Pagani e il futuro dell’arte automotive italiana

Home » Pagani e il futuro dell’arte automotive italiana

Pagani e il futuro dell’arte automotive italiana

UN’INTERPRETAZIONE SENZA TEMPO DELL’ARTE AUTOMOTIVE” – Horacio Pagani

Pagani  

huayra paganiPagani Automobili è il marchio automobilistico più lussuoso e più costoso d’Italia e, probabilmente, di tutto il mondo.

PaganiE’ vero, tutte le Pagani hypercar girano su quattro pneumatici e si guidano in modo più o meno consueto… Eppure, non sono solo “macchine” in senso letterale della parola, ma piuttosto eccellenti capolavori dell’arte automotive che oltrepassano i limiti delle prestazioni automobilistiche. Costante attenzione artigianale in combinazione con una tecnologia d’altissimo livello, soprattutto per quanto riguarda i materiali compositi, rendono ogni Pagani hypercar un’autentica e preziosa opera d’arte con una fascia di prezzo che supera facilmente il sacro santo milione di euro. Così, il prezzo base di Pagani Huayra BC nella boutique di Pagani è di circa 2,4 milioni di euro.

Tuttavia, a causa dell’estrema esclusività del marchio, il nome Pagani rimane ancora poco noto ad alcune persone a livello globale. Infatti, le Pagani hypercar sono i veicoli più rari che si possano vedere sulle strade del mondo. In questo modo, solo una manciata di persone comuni avrà avuto la possibilità di ammirare da vicino gli impareggiabili capolavori di Pagani (tanto meno guidarne uno), a meno che… non abitiate nelle vicinanze di San Cesario sul Panaro, provincia di Modena.

Nuovo stabilimento di Pagani

Fondata nel 1992 da Horacio Pagani, la leggendaria casa automobilistica, produttrice delle leggerissime hypercar realizzate in fibra di carbonio e titanio, caratterizzate da prestazioni eccellenti, si trova a San Cesario sul Panaro.

Recentemente, ossia nel mese di novembre 2016, al fine di aumentare le capacità produttive fino a 300 unità all’anno (rispetto a 100 unità prodotte annualmente fino ad ora) è stato inaugurato il nuovo stabilimento che sorge in Via dell’Industria 26 – San Cesario sul Panaro (MO), a poche centinaia di metri dalla storica fabbrica situata in Via dell’Artigianato, 5.

Il nuovo stabilimento della Pagani Automobili è stato dettagliatamente progettato per ottimizzare al massimo tutte le attività aziendali. L’area complessiva del nuovo impianto è di 8.000 metri quadri, si sviluppa su due piani e oltre alle unità produttive ospita anche il magazzino, lo show-room e il museo. La vecchia sede è stata riservata al reparto di ricerca e sviluppo.

Eppure, l’apertura del nuovo stabilimento di Pagani e l’impegno per aumentare le unità di produzione non sono le uniche novità recenti di Pagani Automobili. Ce ne di più: una proiezione senza tempo verso il futuro.

Pagani Factory Tour per alunni di San Cesario

Per la prima volta nella storia dell’azienda, Pagani Automobili ha invitato gli alunni a fare un tour guidato nella propria fabbrica. I “prescelti” sono state le quinte elementari della scuola “G. Verdi” di San Cesario sul Panaro. L’evento si è svolto il 21 marzo 2017 e naturalmente, è stato completamente gratuito.

Oggi, a distanza di alcune settimane, l’entusiasmo dei ragazzi di aver visto e conosciuto il mondo delle Pagani hypercar è sempre crescente. E credetemi, non posso fare a meno di condividerlo pienamente. Visto che mia figlia di dieci anni è stata una delle prime alunne che hanno partecipato al tour. Non posso non annotare che sia stata lei ha fare tutte queste foto!

Sembra scontato, ma questo tour di Pagani organizzato per gli alunni della scuola elementare “G. Verdi” si è rivelato estremamente interessante, formativo, emozionante e altamente motivante. Così, ora gli alunni di San Cesario condividono un sogno in comune – quello di diventare altamente creativi in modo che un giorno potranno contribuire anche loro ad “un’interpretazione senza tempo dell’arte automobilistica“.

Sognare è fondamentale, visto che l’ispirazione interiore agisce come un acceleratore ad altissima potenza che ci porta a progettare nonché a realizzare il nostro futuro. E queste, cari amici, non sono soltanto parole, ma il fatto testimoniato dall’esperienza di vita di Horacio Pagani in persona.

Cosa hanno imparato gli alunni?

 Museo delle hypercar

Pagani museum

Pagani history supercars

Innanzitutto, gli alunni di San Cesario sono stati accompagnati a visitare lo show-room Pagani, la zona dedicata ad alcuni dei magnifici capolavori di Horacio Pagani.

All’interno della struttura del museo Pagani, i giovani visitatori potevano tracciare la storia del marchio proprio dai primi modelli disegnati ancora in Argentina. I bambini potevano liberalmente fotografare le mitiche hypercar e fare tutte le domande che man mano sorgevano nelle loro giovani menti.

Inoltre, la guida ha svelato agli alunni alcuni dettagli sull’infanzia del Sig. Pagani. I giovani ascoltatori erano sconvolti a scoprire che il leggendario fondatore di Pagani era nato e cresciuto in una famiglia molto povera. Tuttavia, sin dall’infanzia, Horacio Pagani aveva la passione per la progettazione e la modellazione di macchine sportive. Guidato dalla sua ispirazione interiore, egli costruiva i modellini delle automobili sportive dal legno. In possesso di un talento a dir poco straordinario, il giovane Horacio Pagani era inoltre un sognatore ardente e convinto. Ed egli aveva seguito il suo sogno d’infanzia rendendolo realtà e spingendo i limiti del possibile sempre di più oltre all’orizzonte.

pagani model

La Fabbrica

pagani tyresLo spazio successivo che i ragazzi della scuola elementare “G. Verdi” sono stati invitati a visitare è stata la fabbrica stessa. Trattenendo il respiro, si sono avvicinati al vero “santuario” dell’arte automotive . Qui, per motivi facilmente comprensibili, agli alunni non è stato permesso di scattare le fotografie. Tale divieto non ha fatto altro che aumentare la curiosità dei giovani visitatori: la loro attenzione è stata catturata dall’accurata lavorazione artigianale e le tecnologie d’altissimo livello. Finalmente, i ragazzi hanno potuto comprendere il vero motivo dei prezzi delle hypercar Pagani le quali non sembrano più così esorbitanti. Al contrario, gli alunni di San Cesario hanno imparato ad apprezzare il valore della squisita artigianalità.

Al di là delle incantevoli spiegazioni sul processo di creazione delle  hypercar Pagani, i ragazzi si sono letteralmente innamorati dell’area produttiva, assomigliante alla “piazza italiana”, con i suoi lampioni stradali e lo storico orologio sulla torre che segna le ore. Ad ogni hypercar in costruzione è riservato uno spazio autonomo, dove due o tre dipendenti lavorano manualmente sulla costruzione del veicolo. All’interno della fabbrica non ci sono porte, mentre ogni spazio è separato dall’altro solo con l’arco. Questo crea la sensazione di uno spazio aperto, in cui è piacevole starci e lavorare. Inoltre, indipendentemente dal ruolo occupato all’interno dell’azienda, ogni dipendente si rivolge ad un altro soltanto per nome. Sembra che l’atmosfera della fabbrica Pagani sia casuale e altamente amichevole.

Alla fine del tour

Pagani Factory Tour for KidsIl secondo piano del nuovo stabilimento Pagani è l’area dedicata allo studio dei materiali compositi. Per ragioni di sicurezza, i giovani visitatori non hanno avuto la possibilità di vedere questo hyper ambiente dotato del sistema di controllo automatico di umidità e temperatura dell’aria. Ciononostante, la guida di Pagani ha spiegato agli alunni come vengono utilizzati i materiali compositi nella realizzazione delle hypercar. Così, i ragazzi di San Cesario hanno finalmente avuto un quadro generale su ciò che permette alle automobili Pagani di avere le prestazioni eccellenti. Conoscenze veramente utili per queste giovani menti curiose soprattutto considerando che sin dalla nascita questi bambini sono abituati a vedere di volta in volta vari modelli di Huayra e Zonda, questi capolavori di Pagani, girare per le strade di San Cesario!

Lo stile italiano e il futuro dell’arte automotive

Pagani supercars

Non tutti gli alunni sapevano che Horacio Pagani ha origini argentine. Eppure, tutti i ragazzi hanno notato che sia il museo, sia l’intero stabilimento sono ispirati dallo stile italiano. Il progetto della fabbrica è stato gestito dai figli di Horacio Pagani, Leonardo e Christopher.

La mia ipotesi è che lo stile italiano caratterizzante il design della fabbrica non sia una scelta né casuale né scontata. Ma un’idea precisa ed accurata, una strategia basilare volta a sottolineare lo spirito italiano delle Pagani hypercar. Lo spirito che tutti i discendenti di San Cesario condividono e porteranno nel futuro.

Pagani supercar

pagani zonda

research, question, FAQ

Grazie infinite al Sig. Pagani per aver regalato questo tour indimenticabile ai giovani ammiratori di San Cesario!

By |2018-07-06T15:49:29+00:00marzo 31st, 2017|Categories: Le tentazioni d'Italia|0 Comments

About the Author:

Welcome to “In Italy in Love”! This fully versatile Web-magazine was created for People who want to know more about Italy, Italians, Italian mindset and Italian life style. Our team also offers a range of services and extensive support whenever you need it. Why not contact us today and see what can we do for you?

Leave A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Welcome to In Italy in Love

In Italy in Love has been the #1 true-to-life Web-magazine about Italy for already 2 years, making it the most trusted and complete insight into Italian life on the Web. Real people, true stories, Italian mindset exploration and amazing overviews on Italian temptations are the reasons our visitors have fallen in love. We are dedicated to providing you with the best experience possible. 

Get to Know Real Italy

In Italy in Love gives you the ability to know and experience the Italian life style. Our sincerely and professionally written posts are entirely based on first-hand extensive experience and are always up-to-date. You can ask for any additional information for free with a few clicks through the Contact Page. Get in touch to find out why the sky’s the limit when it comes to In Italy in Love.

Our Main Categories

    1. Italians
    1. Italian Temptations
    1. Love & Italy
    1. Once Upon A Time

Our Main Services

      Âme Wedding
      Child Modelling
      Event Planning
      Tuscany Tours