Il blog “In Italy in Love” o la sincera indagine spirituale

Home » Il blog “In Italy in Love” o la sincera indagine spirituale

Il blog “In Italy in Love” o la sincera indagine spirituale

“First of all, let’s get one thing straight. Your Italy and our Italia are not the same thing. Italy is a soft drug peddled in predictable packages, such as hills in the sunset, olive groves, lemon trees, white wine, and raven-haired girls. Italia, on the other hand, is a maze. It’s alluring, but complicated. It’s the kind of place that can have you fuming and then purring in the space of a hundred meters, or in the course of ten minutes. Italy is the only workshop in the world that can turn out both Botticellis and Berlusconis.”Beppe Severgnini, La Bella Figura: A Field Guide to the Italian Mind

In Italy in Love

Bella, misteriosa Italia! Questo meraviglioso paese ha una marea di cose che ci seducono e ci attraggono, ci fanno innamorare e sospirare al solo pensiero… Sì. Indubbiamente. Però freniamoci per un attimo!

Quello che probabilmente state pensando in questo momento potrebbe essere riassunto con le seguenti parole: “Va bene, un altro blog che tratta l’Italia. Forse utile per i turisti, ma al quanto noioso per me…” Beh, non esattamente.

Come funziona questo blog…

Per mettere a fuoco gli argomenti principali di questo blog, partirei dalla descrizione di cosa questo blog non è.

Cosa questo blog non è:

Primo,

il blog “In Italy in Love” non è una guida turistica. Tante persone l’hanno già fatto prima di me. Prendiamo, per esempio, i numerosi libri o i siti web che parlano di turismo in Italia. Sono tutti pieni di magnifiche fotografie ad alta risoluzione e descrizioni accattivanti sulle regioni e città italiane. Inoltre, essi forniscono ai viaggiatori tutte le informazioni necessarie sui vari musei italiani, nonché sui monumenti, le sculture e i dipinti assolutamente da vedere al meno una volta nella vita. Allora, perché rifare il lavoro che è stato già fatto?

D’altro canto, il patrimonio culturale rappresenta una parte intrinseca della cultura italiana e incide notevolmente sullo stile di vita italiano,  mentre la diversità territoriale ha reso la mentalità italiana piuttosto originale in quanto diversificata all’interno dell’Italia stessa.

Secondo,

il blog “In Italy in Love” non è una rivista dedicata all’automobilismo di lusso o all’alta moda italiana. Anche in questi ambiti, ci sono milioni di persone che quotidianamente fanno un’attenta analisi, nonché l’accurata e aggiornata esposizione di automobili o di capolavori fashion italiani. Basta guardare trasmissioni televisive, sfogliare le famose riviste o navigare tra i siti delle famose case automobilistiche o quelli dei miglior designer italiani.

Tuttavia, a volte potrei non resistere alla tentazione di spargere la parola riguardo qualche particolare evento nella vita di curiosa tendenza di moda italiana. Non solo perché sono una donna che ama il fashion italiano, ma ove tale argomento rispecchierà le finalità del presente progetto.

Terzo,

nello stesso modo, il blog “In Italy in Love” non è un tentativo a presentare una panoramica completa della cucina o vino italiano. Oggi, non ci sarebbe bisogno di fare nemmeno questo.

Eppure, non sarebbe possibile esaminare la cultura italiana senza parlare di vino o di cibo italiano, o senza nominare alcuni ristoranti italiani. Non per competere con TripAdvisor, ma al fine di mettere in evidenza come il classico stile italiano intreccia al suo interno le antiche tradizioni con le tendenze più recenti, creando un mix seducente ed irresistibile.

Quarto e ultimo,

il blog “In Italy in Love” non rappresenta una ricerca accademica a tutti gli effetti sulle differenze culturali. Di nuovo, esiste una quantità interminabile degli studi svolti sull’argomento. Eppure, per quanto questi studi possono risultare interessanti ed utili, sono a malapena letti se non da altri ricercatori del settore (a causa di linguaggio strettamente scientifico, tali opere quasi sempre sono pubblicati solo nelle riviste scientifiche rimanendo spesso difficilmente accessibili per la gente comune). Ed è un vero peccato, visto che nell’odierna epoca di globalizzazione l’interesse riguardo le differenze culturali è in costante aumento.

Essere afferrati nelle “differenze culturali” offre numerosi vantaggi sia ai viaggiatori, sia agli uomini d’affari di tutto il mondo, sia commercianti, restauratori, artigiani e tutte le persone del paese ospitante. Inanzitutto, perché permette di capire l’altro non solo dal punto di vista soggettivo (cioè come sono “loro” dal “nostro” punto di vista), ma soprattutto oggettivo (ossia, come siamo “noi” dal loro punto di vista). Ed è qui e ora, cari amici, dove cominciamo a ragionare…

Riassumendo il concetto di cosa il blog “In Italy in Love” no è…

In altre parole, all’interno di questo blog, mi rifiuto di elencare le informazioni facilmente reperibili come “le vacanze da non prendere”, “le città da visitare”, “i piatti da assagiare”, o “dove fare acquisti?” Ci sono un sacco di persone che l’hanno fatto prima di me e continuano a fare il loro lavoro in modo eccellente quotidianamente.

Tuttavia, a maggior parte delle tali descrizioni pur accurate ed esaurenti, spesso manca un elemento carismatico e personale. L’elemento che è cruciale per rendere ogni narrazione appassionata e quindi divertente, affascinante e coinvolgente, realistica e soggettiva allo stesso tempo.

A cosa è dedicato questo blog

E’ noto che “Italy” e “Italia” sono due cose differenti nella percezione degli stranieri e degli italiani, assai curioso, visto che fanno riferimento allo stesso paese. Qual’è quella giusta e quella sbagliata? Perché a luogo di esistere? Dove esattamente finisce il mito e comincia la realtà?

Questo progetto nasce dunque dalla volontà di descrivere l’Italia, ovvero la moderna società italiana, così com’è, in ogni sua particolarità, compresi tutti i pregi e difetti.

Non come farebbe una guida turistica o un sommelier, né come un critico gastronomico o quello dell’arte, né come un antropologo ritardante o un inserzionista dei prodotti “made-in-Italy“. Ma come una persona reale in grado di osservare, analizzare e interpretare le attitudini culturali indipendentemente da ogni pressione, tradizione, legame o convenzione.

La ricerca culturale o la sincera indagine spirituale

L’idea base di questo progetto è quindi offrire una visione innovativa ed accurata sulla vita e cultura nell’Italia moderna. Partendo da ciò che fluttua in superficie e quindi facilmente visibile all’occhio nudo, post dopo post, l’obiettivo principale di questo blog è mettere a fuoco la moderna mentalità italiana. Nonché capire il vero significato di certi atteggiamenti degli italiani che tal volta possono risultare ambigui… In quanto gli italiani, come pochi al mondo, spesso sono guidati da convinzioni ed emozioni contraddittori tra di loro, se non addirittura conflittuali.

In altre parole, questo blog rappresenta un’analisi culturale, o meglio “un’indagine spirituale“, volta ad esplorare la mentalità e l’anima italiana, al fine di mettere in evidenza l’autentico stile di vita italiano nella società moderna, sottolineando le sue caratteristiche piuttosto singolari.

Per raggiungere gli obiettivi prefissati, il blog “In Italy in Love” farà riferimento solo alle storie vere ed eventi realmente accaduti. Tali esperienze verranno raccontate in modo semplice (e tal volta divertente) utilizzando il linguaggio facilmente comprensibile a tutte le persone. Quindi, tutto sommato, direi che possiamo definire questo blog una ricerca culturale moderna, “un po’ narrativa e un po’ romanzata”, in cui tutti possono partecipare.

Tengo a precisare che, a piccola eccezione, tutti i nomi delle persone, le cui storie, interviste o opinioni appariranno sui post di questo blog, saranno cambiati ai fini di proteggere la privacy di queste persone.

real, people, food, love, sex

Pronti ad esplorare la vita in Italia attraverso “in Italy in Love”? Non dimenticate di commentare e condividere le vostre esperienze affascinanti ed originali… 

By |2018-09-15T15:28:44+00:00novembre 8th, 2016|Categories: Non categorizzato|0 Comments

About the Author:

Welcome to “In Italy in Love”! This fully versatile Web-magazine was created for People who want to know more about Italy, Italians, Italian mindset and Italian life style. Our team also offers a range of services and extensive support whenever you need it. Why not contact us today and see what can we do for you?

Leave A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Welcome to In Italy in Love

In Italy in Love has been the #1 true-to-life Web-magazine about Italy for already 2 years, making it the most trusted and complete insight into Italian life on the Web. Real people, true stories, Italian mindset exploration and amazing overviews on Italian temptations are the reasons our visitors have fallen in love. We are dedicated to providing you with the best experience possible. 

Get to Know Real Italy

In Italy in Love gives you the ability to know and experience the Italian life style. Our sincerely and professionally written posts are entirely based on first-hand extensive experience and are always up-to-date. You can ask for any additional information for free with a few clicks through the Contact Page. Get in touch to find out why the sky’s the limit when it comes to In Italy in Love.

Our Main Categories

    1. Italians
    1. Italian Temptations
    1. Love & Italy
    1. Once Upon A Time

Our Main Services

      Âme Wedding
      Child Modelling
      Event Planning
      Tuscany Tours